Ci sarà probabilmente chi pensa che saper tagliare il panettone nel modo corretto non sia un fattore importante, ma la verità è che proporre una bella fetta di panettone omogenea e che non si sbriciola ad un amico, collega o familiare, può essere un’ardua impresa se non si conoscono le indicazioni per ottenere un buon risultato.

Con questo articolo ti vogliamo svelare come tagliare il panettone senza che si sgretoli, servendo fette della stessa dimensione e forma.
Ti consigliamo di leggere fino alla fine.

Verifica la giusta temperatura

Prima di tutto, occorre assicurarsi che il panettone sia a temperatura ambiente, idealmente intorno ai 25 gradi.

Se il panettone è troppo freddo e/o umido, infatti, si sbriciolerà con estrema facilità al taglio: evita che questo accada riponendolo qualche minuto vicino al termosifone, oppure inserendolo all’interno del forno aperto con luce accesa, mettendolo dentro con il suo involucro in plastica per il tempo del pasto.

Come verificare che la temperatura per procedere col taglio e il consumo del panettone sia quella giusta? Dopo averlo scartato, prendilo in mano e massaggialo un po’: se ci si ungono le mani di burro, significa che la temperatura è perfetta.

Scarta il panettone prima di tagliarlo

In seconda battuta bisogna rimuovere la carta che avvolge il dolce natalizio con attenzione, senza ridurla in mille pezzi.
Questa carta serve per la lievitazione, la cottura e il confezionamento, prima di tagliare il panettone va rimossa.

Gli step per tagliare il panettone in modo corretto

Vediamo ora tutti i passaggi per servire fette perfette, tenendo in considerazione che con un panettone tradizionale sarà più semplice seguire questi step rispetto alle versioni con glassa, mandorle, granella o topping.

  1. Taglia a metà il panettone con un coltello a sega ben affilato e verifica che l’alveolatura (i buchi che ha all’interno) sia ricca e uniforme. Un panettone con pochi buchi, troppo piccoli o troppo grandi, è segno di scarsa qualità.
  2. Riponi le due metà su un tagliere liscio di legno o plastica con la parte tonda verso di te e poi taglia una metà del panettone in perpendicolare in modo deciso ma non troppo vigoroso, con mano ferma. Entra con la punta del coltello e scendi piano, tenendo la mano sul lato del panettone e non sopra.
  3. Procedi quindi in diagonale per ottenere le fette della dimensione desiderata

Panettoni e pandori Chiostro di Saronno, la tua scelta di qualità

Ora che sai come procedere per ottenere fette di panettone a regola d’arte, ricorda che la qualità del prodotto è ciò che fa la differenza, sempre.

I panettoni e i pandori Chiostro di Saronno sono realizzati seguendo il metodo di lavorazione artigianale e con materie prime accuratamente selezionate, per una qualità che si riconosce al primo assaggio.

Vorresti regalare un panettone o un pandoro di alta qualità? Allora dovresti scegliere una delle nostre confezioni in originali scatole di latta decorate.

Puoi acquistare tutti i prodotti Chiostro di Saronno sul nostro e-shop!

© 2022 Chiostro di Saronno - All rights reserved -P.Iva 01470360122 - Dati societari - Privacy and Cookies